Banner Carovana x Sito Csen.jpg

 

CAROVANA DELLO SPORT INTEGRATO

Progetto realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali D. Lgs. 117/2017

 

La Carovana dello Sport Integrato è un viaggio-esperienza che partirà a Marzo 2019 per attraversare tutta Italia, facendo tappa in ogni Regione, per portare il messaggio dell’integrazione sociale della persona disabile e dell’accoglienza delle diversità attraverso lo sport. Il Progetto è realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (D. Lgs. 117/2017) e lavorerà sui territori a stretto contatto con Enti Pubblici e Privati. L’iniziativa è un’occasione di incontro e di scambio, che ha l’obiettivo di far conoscere in un modo nuovo il mondo della disabilità, del volontariato e dello sport.

Il pulmino della Carovana, formato da 18 atleti disabili e non, accompagnati da Educatori Sportivi, Formatori, Arbitri e accompagnatori volontari, viaggerà per 40 giorni, facendo tappa in 20 città. Ad accogliere la carovana ci saranno anche i ragazzi delle Scuole superiori del luogo, parte del progetto grazie ad un programma di alternanza scuola-lavoro appositamente strutturato.

In ogni città la carovana sarà accolta con un evento di benvenuto che si terrà nel pomeriggio, al quale tutti potranno partecipare per passare il messaggio di accoglienza della diversità e di sostegno all’integrazione. La mattina del giorno dopo gli atleti della carovana affiggeranno lo striscione “Carovana dello sport integrato – solidarietà, integrazione, partecipazione”, che darà inizio all’evento dimostrativo di Football Integrato, lo sport appositamente nato per favorire la partecipazione di atleti di ogni tipologia e livello. Nel pomeriggio, un evento formativo e divulgativo sul Football Integrato e sulla “Carta dei valori dello Sport Integrato” cercherà di dare più nozioni possibili a tutte le persone, Associazioni, Scuole e Istituzioni interessate ad approfondire l’argomento e a sottoscrivere la dichiarazione dei principi ispiratori e dei valori fondanti dell’integrazione sportiva, nata dal lavoro svolto dagli studenti durante il percorso di alternanza Scuola-lavoro.

 

Il percorso della carovana (6.000 km):

 

Evento di partenza “Buon viaggio carovana” à Lazio – Roma

  1. Sicilia - Palermo - 18-19 Marzo
  2. Calabria - Reggio Calabria - 20-21 Marzo
  3. Basilicata - Marsicotevere (PZ) - 22-23 Marzo
  4. Puglia – Brindisi - 24-25 Marzo
  5. Campania – Napoli - 26-27 Marzo
  6. Molise – Riccia (CB) - 28-29 Marzo
  7. Abruzzo – Pescara - 30-31 Marzo
  8. Marche – Ascoli Piceno - 1-2 Aprile
  9. Emilia Romagna – Vignola (MO) - 3-4 Aprile
  10. Veneto – Vigasio (VR) - 5-6 Aprile
  11. Friuli Venezia Giulia – Lignano Sabbiadoro (UD) - 7-8 Aprile
  12. Trentino Alto Adige – Cavareno (TN) - 9-10 Aprile
  13. Lombardia – Meda (MB) - 11-12 Aprile
  14. Piemonte – Torino - 13-14 Aprile
  15. Valle D’Aosta – Pont-Saint-Martin (AO) - 15-16 Aprile
  16. Sardegna – Sennori (SS) - 3-4 Maggio
  17. Liguria – Quiliano (SV) - 5-6 Maggio
  18. Toscana – Serravalle Pistoiese (PT) - 7-8 Maggio
  19. Umbria – Narni (TR) - 9-10 Maggio
  20. Lazio – Roma - 11-12 Maggio à Evento conclusivo “Bentornata carovana”

Come partecipare:

Sul sito www.carovanasportintegrato.it sono pubblicati gli Avvisi Pubblici (con scadenza 30 novembre) per le posizioni che costituiranno i 4 equipaggi del viaggio. Nello specifico le figure ricercate sono:

- 4 Coordinatori di equipaggio;

- 72 Atleti/Giovani con o senza disabilità;

- 8 Educatori Sportivi;

- 16 Accompagnatori assistenti volontari;

- 4 Arbitri di Football Integrato;

- 1 Agenzia di comunicazione/ufficio stampa per la gestione comunicativa degli eventi.

Obiettivi del progetto:

- Fornire nuove idee e modalità di inclusione per la persona disabile e di crescita per la persona non disabile;

- Trasformare la visione stereotipata e negativa delle disabilità in un’opportunità per tutti: Scuole, Istituzioni, Associazioni e società civile;

- Far conoscere lo Sport Integrato e le modalità di inclusione sociale possibili attraverso lo sport;

- Applicare il percorso di alternanza Scuola-lavoro al mondo del volontariato e del Terzo Settore;

- Stilare la “Carta dei valori dello Sport Integrato”.

Il Football Integrato

Gli eventi della carovana saranno incentrati sullo sport del “Football Integrato”, una nuova disciplina sportiva ispirata al calcio, al baskin e alla pallamano, costruita per mettere al centro la persona e basata su regole proprie in grado di dare spazio agli atleti di tutti i livelli.

Nel Football Integrato disabili e non possono giocare insieme, esprimendo ognuno le proprie capacità e competenze, grazie alla presenza di regole e ruoli che permettono al gioco di adattarsi alla persona, e non viceversa. Obiettivo finale è la piena partecipazione di tutti i componenti della squadra, unica modalità per il conseguimento del risultato finale e, quindi, della vittoria.

La Carta dei Valori dello Sport Integrato

Tra i fini ultimi del progetto vi è la stesura della “Carta dei Valori”, una dichiarazione dei principi ispiratori e dei valori dell’integrazione frutto della condivisione ed elaborazione degli studenti impegnati nel progetto attraverso il percorso di alternanza Scuola-lavoro.

La “Carta dei Valori dello Sport Integrato” consentirà una riflessione sulla cultura dell’integrazione sociale attraverso lo sport dilettantistico e contribuirà a diffondere un nuovo linguaggio, concorrendo così alla costruzione di comunità socio-culturali inclusive, fondate su valori umani imprescindibili e sulle ragioni dell’uguaglianza.

Persone, Comuni, Amministrazioni, Enti e Associazioni che si rispecchino nei valori della Carta potranno sottoscriverla, rafforzandone la portata e favorendo nuove collaborazioni a livello locale e nazionale.

Il Settore Sportivo del Football Integrato

Il progetto sarà occasione per raccogliere l’interesse di Associazioni, Scuole e gruppi sportivi in merito alla disciplina del Football Integrato, con l’obiettivo di avere un numero di adesioni tale da aprire il nuovo Settore Nazionale CSEN del Football Integrato, in grado di proporre attività sportive e formative quali Tornei e corsi per Arbitri e Allenatori, a carattere locale e nazionale.

Attori coinvolti

Il progetto coinvolgerà figure diverse in tutta Italia, mobilitando per la causa un gran numero di persone.

- 400 alunni delle Scuole Superiori: attraverso il percorso di alternanza Scuola-lavoro impareranno a lavorare nell’organizzazione di eventi sportivi e sociali, entreranno in contatto con il mondo della disabilità e dello Sport Integrato e saranno impegnati nel raccontare il proprio territorio agli atleti della carovana;

- 500 Insegnanti, Educatori e Operatori sociali: con l’iniziativa saranno proposte opportunità di formazione e approfondimento sul Football Integrato  e sul tema generale dell’integrazione attraverso lo sport;

- 50 Enti e Istituzioni Locali: con il progetto saranno sperimentate nuove forme di collaborazione territoriale e proposti nuovi modelli operativi di intervento sui temi delle pari opportunità e dell’inclusione sociale.

Il percorso di alternanza Scuola-lavoro con il progetto Carovana dello Sport Integrato

Per portare avanti il progetto della Carovana dello Sport Integrato sarà fondamentale il contributo, in ogni tappa del percorso, di 20 studenti che, grazie all’adesione ad un programma di alternanza Scuola-lavoro, contribuiranno all’accoglienza dell’equipaggio della carovana, all’organizzazione degli eventi previsti e alla visita della città da parte degli atleti ospiti.

Gli studenti, durante il lavoro di preparazione alla gestione dell'evento che si terrà nel loro territorio, contribuiranno alla stesura della "Carta dei valori dello Sport Integrato", guidati dai tutor che li seguiranno per tutto il programma.

Il programma di alternanza Scuola-lavoro è rivolto a studenti delle classi terze e quarte superiori, prevede un percorso di 40 ore, suddivise in 3 moduli, che si svolgeranno nell’anno scolastico 2018/2019. I moduli 1 e 3 si svolgeranno presso il proprio Istituto Scolastico o presso un impianto sportivo C.S.E.N.; il modulo 2 si svolgerà nel territorio durante gli eventi in programma al passaggio della carovana.

Evento conclusivo “Ben rientrata carovana”

Il progetto Carovana dello Sport Integrato si concluderà a Maggio 2019 con un evento nazionale a Roma al quale saranno invitati, con un rimborso per il viaggio, tutti i partecipanti alla Carovana, le delegazioni locali di studenti, amministratori, dirigenti scolastici, insegnanti, genitori, operatori del settore, educatori e quanti hanno collaborato alla realizzazione del progetto.

 

Informazioni e contatti:

Web: www.carovanasportintegrato.it - www.csenprogetti.it

Mail: ufficio.progetti@csenprogetti.it

Tel: 06.3328421

Fb: CSEN Progetti