MISURE EVENTI SPOTIVI DAL 6 AGOSTO.png

 

INFORMATIVA SUL GREEN PASS

E’ pubblicato in Gazzetta il Decreto legge del 23 luglio n. 105

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/07/23/21G00117/sg 

Il Decreto prevede che dal 6 agosto 2021, anche in zona bianca, per tutti coloro che hanno età superiore ai 12 anni, sarà possibile svolgere alcune attività solo se si è in possesso di:

certificazioni verdi Covid-19 (Green Pass), comprovanti l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi) o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi); oppure l’ effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore);


Nell’ambito delle attività sportive e sociali Il GREEN PASS sarà richiesto per poter accedere a tutti gli spettacoli aperti al pubblico, anche eventi e competizioni sportive, sia all’aperto che al chiuso;

per poter svolgere attività al chiuso, in piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche in strutture ricettive, ovunque viene svolta attività sportiva di base e motoria in genere;

per poter svolgere attività al chiuso in Centri culturali, centri sociali e ricreativi, con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione;

Restano sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati

Chi Controlla

I titolari e/o gestori dei servizi e delle attività con il supporto dell’app VerificaC19
https://www.governo.it/it/articolo/green-pass-come-riconoscere-facilmente-quello-autentico/17527 

La Certificazione verde COVID-19 è richiesta in “zona bianca” ma anche nelle zone “gialla”, “arancione” e “rossa”, dove i servizi e le attività siano consentiti. La Certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.

 

WhatsApp Image 2021-08-05 at 17.15.33.jpeg